Le 10 cose che forse non sapevi sui sogni

La perfetta chiarezza di tutte le rappresentazioni oniriche, la quale ha come presupposto la fede incondizionata nella loro realtà, ci riporta ad antichi stati dell’umanità, quando l’allucinazione era oltremodo frequente e prendeva intere comunità, interi popoli. Dunque, nel sonno e nel sogno, noi eseguiamo ancora una volta il compito dell’umanità primitiva. [Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878]

Tutti sogniamo, ogni singola notte, eppure sappiamo così poco sui nostri sogni. Ho già trattato il significato dei sogni su questo blog, ma rimangono ancora alcuni aspetti interessanti da conoscere sull’argomento. Ecco 10 cose che (forse) non sapevi sui sogni:

  1. Difficilmente stimoli esterni vengono inglobati. Solo in pochi casi uno stimolo precedente (come ad esempio un filmato o un avvenimento da poco vissuto) influenza il sogno. L’attività cognitiva durante il sonno sembra scarsamente permeabile all’intrusione di elementi esterni, mentre il nucleo centrale del sogno appare generato autonomamente dal sistema nervoso, in base ai contenuti mnestici.
  2. I movimenti oculari rapidi durante la fase REM del sonno, corrispondono ai movimenti di esplorazione del campo visivo nel corso del sogno.
  3. Il sogno lucido, è un sogno nel quale si è consapevoli di vivere un’esperienza onirica e si ha la possibilità di influenzare volontariamente il sogno. […]
By | marzo 15, 2014|Sogni|0 Commenti

Il significato dei sogni

La comprensione dei sogni è un’impresa così ardua che mi sono imposto già da tempo come regola, quando qualcuno mi racconta un sogno e mi chiede che cosa ne penso, di rispondere (e la risposta è indirizzata anzitutto a me stesso): “Non ho idea di cosa significhi questo sogno”. Dopo questa constatazione posso procedere all’analisi del sogno.[Jung C.G., “L’essenza dei sogni”]

Il sogno e la sua interpretazione hanno sempre affascinato l’uomo, indipendentemente dalla cultura o dall’epoca.  Gli aborigeni australiani ritengono che il sogno sia la chiave per entrare in contatto con l’aldilà, gli egizi lo utilizzavano per prevedere il futuro, i greci lo usavano per effettuare diagnosi sui malati. In passato il sogno era la via per incontrare il divino.

Ma con esattezza che cos’è il sogno? E a cosa serve sognare?

Secondo la prospettiva cognitiva più recente, il sogno è una riorganizzazione di ricordi più o meno recenti, connessi fra loro e rappresentati da memorie di percezioni consapevoli e inconsapevoli. Il sogno è in continuità con gli stati di conoscenza della veglia, ed è influenzato dai temi di vita del periodo che stiamo vivendo. Ma a cosa serve sognare quindi? Una possibile spiegazione consiste nel migliorare l’adattamento dell’individuo all’ambiente, una sorta di […]

By | dicembre 15, 2013|Sogni|0 Commenti